Apparecchio ortodontico fisso linguale

Apparecchio ortodontico fisso linguale

on febbraio 11 | in estetica dentale | by | with No Comments

Cos’è l’apparecchio ortodontico fisso linguale

I denti devono avere una loro posizione corretta nella bocca non solo per un fattore estetico, ma per poter esercitare al meglio la loro funzione masticatoria e contribuire all’equilibrio muscolare ed articolare del comparto oro-facciale .

Negli adulti, i denti non allineati in modo corretto e le malocclusioni influiscono negativamente non solo sulla funzione , ma anche suI sorriso e sull’aspetto creando a volte un vero e proprio disagio più o meno latente .

Le cure per riportare a normalità la posizione dei denti prendono il nome di “trattamenti ortodontici” che possono essere eseguiti con l’ausilio di dispositivi fissi, mobili visibili od invisibili. L’ortodonzista, odontoiatra esperto in ortodonzia, attua in accordo con il paziente il trattamento migliore per arrivare all’obiettivo terapeutico .

E’ possibile che l’apparecchio ortodontico fisso linguale non sia visibile?

Oggi abbiamo un’ampia scelta di dispositivi per eseguire un trattamento ortodontico.

Questi dispositivi funzionano applicando una leggera , ma precisa pressione sui denti e sul supporto osseo.

Gli apparecchi fissi più comuni, sono costituiti da un sistema di archi in nichel-titanio e placchette in metallo.

Le placchette, in linguaggio tecnico, sono chiamate “brackets” e si incollano temporaneamente ai denti fino a lavoro ultimato.

I denti si spostano gradualmente nella posizione corretta grazie a una pressione leggera e costante. Gli apparecchi fissi più comuni sono quelli applicati sulla superficie esterna dei denti e quindi visibili.

Apparecchio ortodontico fisso linguale Padova

Per rispondere a una domanda estetica, specialmente da parte di persone adulte, sono stati introdotti brackets in ceramica con un colore più simile al dente e per questo più estetici rispetto ai metallici.

In casi selezionati è possibile pianificare con il proprio dentista/ortodontista competente nella “tecnica linguale” la possibilità di realizzare il trattamento con l’ortodonzia linguale, cioè posizionando i brackets nella parte interna dei denti e non all’esterno, rendendo il trattamento invisibile.

Questa relativamente nuova tipologia di trattamento ortodontico è diventata una delle terapie dentali più richieste anche se la conoscenza della tecnica non è ancora molto diffusa.

Per chi è indicata?

L’opzione linguale è presa in considerazione per correggere particolari casi di malocclusioni non gravi e comunque selezionati dal professionista.

Apparecchio ortodontico fisso linguale Treviso

Il trattamento è indicato a tutti coloro che considerano antiestetico l’uso di apparecchi esterni o che hanno delle esigenze particolari come attori, fotomodelle ,persone che hanno relazioni con il pubblico ecc.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della tecnica linguale?

  • Vantaggi: Invisibilità, minor rischio di carie, minor rischio di infiammazioni gengivali, minor rischio di danneggiamento dello smalto dovuto al materiale di fissaggio dei brackets al dente.
  • Svantaggi: a volte il trattamento può essere più lungo del tradizionale, l’igiene orale domiciliare deve essere più accurata, adattamento del paziente relativamente più lungo per la presenza di brackets interni , non tutti i professionisti conoscono questa tecnica che è più complessa di quella tradizionale, il trattamento è mediamente più costoso.

Richiedi allo specialista maggiori informazioni sulle tecniche di cura dei disturbi posturali,occlusali e gnatologici!

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top