rimodellamento estetico dentale

Cos’è il rimodellamento estetico dentale?

on maggio 28 | in estetica dentale | by | with No Comments

Tecnica odontoiatrica per il rimodellamento estetico dentale.

E’ una tecnica odontoiatrica minimamente invasiva che attraverso piccole modifiche della silhouette o dell’allineamento dei denti riesce ad armonizzare il sorriso.rimodellamento estetico dentale

Il rimodellamento dentale risolve in modo immediato, economico e senza alcun dolore un disagio estetico anche importante.

Lo scopo è rendere i denti più in armonia tra di loro e soprattutto in armonia con il viso e personalità.

Il trattamento si esegue senza anestesia perché è indolore, inoltre ,ha un costo molto contenuto e una seduta specialistica è di solito sufficiente ad ottenere il risultato desiderato.

Chi è il candidato ideale per il rimodellamento estetico dentale?

Il candidato ideale è colui che ha piccole imperfezioni come piccole microfratture dello smalto lievi sovrapposizioni, lievi disallineamenti, superfici incisali dentali irregolari e abrase, denti poco proporzionati nelle dimensioni o nella simmetria.

Quando non è consigliato?

Non è indicato nei pazienti che hanno uno smalto molto sottile, in quelli che hanno estese otturazioni, nei pazienti che presentano infiammazioni gengivali o che siano in fase di trattamento ortodontico.

Come si esegue il rimodellamento estetico dentale?

rimodellazione-dentale

Il percorso per arrivare al risultato finale si sviluppa attraverso uno studio estetico preliminare del caso possibilmente computer guidato che si conclude con la simulazione del risultato in modo da porre al centro decisionale il paziente.

L’ausilio dell’informatica consente, al professionista dell’odontoiatria estetica di fruire di supporti decisionali informatici intelligenti, smiletron® che consentono di eseguire un progetto estetico computer assistito.

L’analisi di centinaia di parametri estetici consentono di sviluppare un sorriso virtuale di simulazione che si integra perfettamente nell’armonia del viso.

Una volta che il paziente ha potuto approvare la riabilitazione ipotizzata si passa alle prove estetiche che hanno come riferimento la ceratura diagnostica (diagnostic wax up) fisica o tridimensionale eseguita nel laboratorio odontotecnico che non è altro che una simulazione dei denti ideali.

La fase di prova reale è la più importante: è la simulazione sul paziente con il “mock-up” che consiste nell’applicare provvisoriamente un provvisorio di appoggio ai denti o la realizzazione di piccole applicazioni di composito in modo che si possa togliere una volta finita la prova.

Una volta pianificato il rimodellamento estetico dentale si procede al trattamento vero e proprio.

Il professionista esegue il trattamento usando strumenti rotanti, dischi abrasivi, punte abrasive, dischi o gommini lucidanti; i denti, poi, vengono lucidati in modo da fare brillare lo smalto e ravvivare le trasparenze naturali. Il rimodellamento estetico è orientato alla massima mininvasività e alla conservazione del dente nella sua integrità.

rimodellamento_estetico_dentale_padova_treviso

contouring & reshaping preceduto da ortodonzia invisibile (dr A. Amato MD DDS )

Chiedi subito informazioni ai nostri specialisti!

numero verde amato

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »

Scroll to top